NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 174 visitatori e nessun utente online

icona facebook

Domenica, 13 Maggio 2018

I laghi di Lamar

Trentino sud occidentale

Situati proprio sotto la Paganella, sono collettivamente noti come "laghi di Lamar", ma sono due distinti specchi d'acqua, una volta costituiti in un unico bacino, poi separati da una frana: il Lago Santo e, 150 metri più a nord, il Lago Lamar; non hanno immissari/emissari ma sono alimentati da piccoli ruscelli e, probabilmente, da fonti sommerse. L'escursione parte dalla frazione di Cadine (492 m) seguendo stradine e sentieri ben segnalati e in falsopiano (ad eccezione di due tratti piuttosto impegnativi per ripidezza e continuità) e che fra scorci panoramici sulla Paganella da una parte e sulla periferia di Trento dall'altra, portano ai Laghi di Lamar. Il ritorno avviene per lo stesso tragitto dell'andata.


  • Difficoltà: E (Escursionistico)
  • Tempo di percorrenza: 4,5 ore
  • Dislivello: 250 metri

  • Mezzo di trasporto: Pullman
  • Responsabile: Annamaria Geremia - Vito Costa

Condividi



Zona dell'escursione

Panoramica dal centro del Lago di Lamar

Commenti

blog comments powered by Disqus