NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 171 visitatori e nessun utente online

icona facebook

Sabato, 13 Ottobre 2018
Domenica, 14 Ottobre 2018

L'incanto della Marcesina

Altopiano dei Sette Comuni

Con l'arrivo dell'autunno si rinnova il tradizionale appuntamento del fine settimana in bivacco. Quest'anno ritorniamo nella sempre meravigliosa Piana di Marcesina per rivivere 2 giorni indimenticabili riempendoci gli occhi e il cuore di splendide immagini di luoghi straordinariamente belli.
Ad accoglierci sarà la Malga-Bivacco Valcoperta di Sopra situata nella parte trentina della Marcesina, in posizione aperta e leggermente elevata, con una bellissima veduta su tutta la piana. La malga, ristrutturata di recente, è dotata di ogni confort: energia elettrica, legna per caminetto e grigliate, acqua corrente persino calda, una grande cucina attrezzatissima e 16 posti letto. Un luogo ideale per godere al meglio il tepore del fuoco, il piacere dello stare in tavola con gli amici e, al calar della sera, sotto un cielo stellato, vivere l'emozionante esperienza data dall'ascolto del bramito dei cervi.
« Ma ci saranno ancora degli innamorati che in una notte d'inverno si faranno trasportare su una slitta trainata da un generoso cavallo per la piana di Marcesina imbevuta di luce lunare? Se non ci fossero, come sarebbe triste il mondo... ». Recita così uno scritto di Mario Rigoni Stern inciso su una pietra incassata nel muro dell'Albergo Marcésina. La vena poetica del grande scrittore identifica in pieno la caratteristica di naturalità, intrisa di atmosfere fiabesche, della Piana di Marcesina. Una grande e meravigliosa distesa di pascoli circondata da boschi di conifere e punteggiata di malghe per l'alpeggio estivo. Qui la natura mostra l'intima forza e, nello stesso tempo, la sua grande fragilità, esposta com'è all'arbitrio dell'uomo.
Noi, con la fortuna di avere l'appoggio del Bivacco Malga Valcoperta, potremo decidere al momento come e dove muoverci nei due giorni del nostro soggiorno.


  • Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti)

  • Mezzo di trasporto: Mezzi propri
  • Responsabile: Consiglio Direttivo della Sottosezione

Condividi



Zona dell'escursione

Commenti

blog comments powered by Disqus