NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 132 visitatori e nessun utente online

icona facebook

Domenica, 11 Marzo 2018

Lungo gli argini dei fiumi Zero, Dese e Sile

Strada Romana Claudia Augusta Altinate

Tranquilla ma splendida passeggiata, che effettueremo assieme agli amici Seniores del CAI di Treviso, lungo un tratto della via risalente al I secolo d.C. che tradizionalmente si vuole sia stata costruita per mettere in contatto il mondo romano della Pianura Padana con quello germanico della Baviera.
Partendo da Quarto d'Altino percorreremo facili sentieri ciclopedonali, per lo più su buon fondo sterrato, circondati da un ambiente campestre ben coltivato ma con poche abitazioni, fino a raggiungere il borgo di Altino, che in epoca romana era una metropoli tra le più floride e importanti dell'impero con i suoi oltre 30000 abitanti. Effettuata la sosta e imboccata la Greenway del Parco del Sile, si ritorna a Quarto dopo una percorrenza indicativa di 18 chilometri.CAI di Treviso


  • Difficoltà: T (Turistico)
  • Tempo di percorrenza: 5 ore
  • Lunghezza del percorso: 18 chilometri

  • Mezzo di trasporto: Pullman
  • Responsabile: Annamaria Geremia - Claudia Bordignon

Condividi



Zona dell'escursione

Commenti

blog comments powered by Disqus