NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

icona facebook

Domenica, 10 Giugno 2018

Monte Grappa

Il Massiccio del Grappa, coi suoi aspri versanti e le sue numerose vette ha segnato la storia della Prima Guerra Mondiale; dopo la rotta di Caporetto del 1917 divenne teatro della svolta delle sorti del conflitto. Numerose sono le testimonianze e le ferite che il conflitto ha lasciato alla montagna, che sono importanti da preservare per salvaguardare la memoria di quei tragici fatti. L'escursione ci porterà, partendo da Campo Solagna (1009 m), a Cima Grappa scendendo la Val San Lorenzo, costeggiando il lato sud del Monte Oro fino a Malga Osteria Vecia e proseguendo per la strada delle malghe fino a Monte Colombera e quindi a Cima Grappa (1770 m). Il ritorno seguirà la via per Rifugio Bocchette e Albergo Forcelletto, quindi bivio Scarpon, Malga Meda e Malga Osteria Vecia per ritornare a Campo Solagna.


  • Difficoltà: MC (Cicloescursionista di media capacità tecnica)
  • Tempo di percorrenza: 5,5 ore
  • Dislivello: 1000 metri

  • Mezzo di trasporto: Mezzi propri - Bicicletta
  • Responsabile: Dario Favrin - Giovanni Zambon

Condividi



Zona dell'escursione

Albergo Forcelletto

Commenti

blog comments powered by Disqus