NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 182 visitatori e nessun utente online

icona facebook

Domenica, 21 Maggio 2017

Rifugio Boz - Alpe di Neva

Gruppo Cimonega - Vette Feltrine

Ci troviamo nelle Dolomiti Bellunesi, ora Parco Nazionale. Viste sotto l'ottica escursionistica sono oltremodo selvagge e difficili, con le poche eccezioni dei percorsi più classici. La suggestiva Val Noana è adiacente a quella di Primiero e al primo impatto da una sensazione di solitudine e isolamento, ma fermarsi a guardare e ascoltare la natura vi farà godere di un'atmosfera di pace e tranquillità.
Dal Rifugio Fonteghi (1100 m) in Val Noana si sale per il sentiero 748 raggiungendo il Col San Pietro (1954 m) per poi scendere a Malga Neva di Sotto ed arrivare al Rifugio Boz (1718 m). Dopo la pausa per il pranzo si scende per il sentiero 727 sul fianco destro della Valle del Rio Neva, passando per località El Belo (1188 m) ed arrivando alle auto al Rifugio Fonteghi.


  • Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti)
  • Tempo di percorrenza: 7 ore
  • Dislivello: 850 metri

  • Mezzo di trasporto: Mezzi propri
  • Responsabile: Barbara Ceccato - Elena Pegorari

Condividi



Zona dell'escursione

Panoramica

Commenti

blog comments powered by Disqus