NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 118 visitatori e nessun utente online

icona facebook
  • Benvenuti
  • Vie di montagna
  • Corso Grande Guerra
  • Programma 2017
  • Abbigliamento
  • Una montagna di FILM
  • Unisciti alla grande famiglia del CAI

Vota questa notizia

5.0/5 di voti (2 voti)
Nuova ciclopista del Brenta

Nuova ciclopista del Brenta
Presa di posizione della nostra Sezione

Avendo ricevuto la richiesta di molti Soci a prendere una posizione sul progetto della nuova "Ciclopista del Brenta" e considerate le rimostranze di molti cittadini comunicate attraverso i media sull'idoneità del progetto nel tratto che attraversa il Comune di Pove, abbiamo provveduto, durante il Consiglio Direttivo del 5 dicembre, di riunire le parti in causa per illustrare i pro ed i contro a questo progetto. Alla fine il Consiglio Direttivo ha deciso di comunicare le proprie conclusioni agli interessati e di pubblicarlo con un comunicato stampa.


COMUNICATO STAMPA
NUOVA CICLOPISTA DEL BRENTA

Il Consiglio Direttivo della Sezione di Bassano del Grappa del Club Alpino Italiano, dopo aver attentamente visionato il progetto della nuova ciclopista del Brenta, per la parte che si sviluppa nel Comune di Pove del Grappa, ascoltato le parti in causa e valutato l'impatto ambientale, in ottemperanza all'articolo 1 dello Statuto Nazionale del CAI e all'articolo 4 del proprio Regolamento Sezionale, nel pieno delle sue funzioni giudica non idoneo al rispetto ambientale tale progetto.
Pertanto invita l'Unione montana Valbrenta, come autorità capofila di tale progetto, e i comuni direttamente interessati a cercare una soluzione per mantenere assolutamente intatto l'attuale "Sentiero del Brenta Bassano Oliero" e costruire la nuova ciclopista su un percorso alternativo interamente al di fuori dell'alveo del fiume.

Bassano del Grappa, 5 Dicembre 2016
Per il Consiglio Direttivo CAI Bassano
Il Presidente Franco Faccio

  • Notizia inserita il: 10 Dicembre 2016


Tesseramento 2017

Socio Ordinario

Socio Ordinario

  • € 48,00 per la quota di base

Socio Ordinario Junior

Socio Ordinario Junior - Dai 18 ai 25 anni

  • € 23,00 per la quota di base

Socio familiare

Socio familiare

  • € 23,00 per la quota di base
  • Il socio familiare può rinnovare solo se l'ordinario a cui è collegato ha gia confermato la sua iscrizione, essere legato da vincoli familiari anche di fatto e coabitare.

Socio giovane

Socio giovane

  • Fino a 17 anni € 16,00
  • Secondo figlio minorenne iscritto (e successivi), fino a 17 anni € 9,00

Quote supplementari

  • Per la prima iscrizione (oltre alla quota di tesseramento) € 5,00
  • Assicurazione Supplettiva Facoltativa € 4,00
  • Abbonamento alla rivista semestrale Alpi Venete € 4,50

Dove rinnovo?

  • Presso la nostra sede: il martedì e venerdì dalle 21 alle 22,30; il giovedì dalle 18 alle 19. Disponibile anche il Bancomat.
  • Libreria Palazzo Roberti - Via J. da Ponte - Bassano - Orario negozio (solo rinnovo)