NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 132 visitatori e nessun utente online

icona facebook

Domenica, 13 Gennaio 2013

Passo Cadin - Cima Bolenga (2272 m)

Catena dei Lagorai

Questa escursione invernale ci conduce all’interno dei fitti boschi della Valle di Fiemme, dove in pochi passi ci si può facilmente isolare dal mondo circostante con la speranza di trovarli ammantati di neve, che ne accentuerà il senso di meraviglia, solitudine e tranquillità. Dalla località Ponte delle Stue (1240 m), parcheggiate le auto, si risale lungo la strada del Passo Manghen (solitamente chiusa al traffico) e raggiunto dopo un paio di chilometri un incrocio (1440 m), si prosegue lungo una strada forestale per Malga Agnelezza. Oltrepassata la malga, si continua nel bosco che si fa sempre più rado fino ad uscirne completamente poco prima di arrivare al pendio finale (più ripido, le condizioni saranno da valutare in loco) che conduce al Passo Cadin (2108 m). Giunti al passo devieremo in direzione sud per guadagnare in pochi minuti la cima Bolenga. La discesa avverrà per lo stesso percorso.


  • Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti)
  • Tempo di percorrenza: 6 ore
  • Dislivello: 1020 metri

  • Abbigliamento: Invernale da media montagna
  • Mezzo di trasporto: Mezzi propri
  • Responsabile: Davide Berti - Michela Tognon

Condividi



Commenti

blog comments powered by Disqus